L’idea

Era la notte fra il 13 e il 14 gennaio 2021. Era la prima Luna Nuova dell’anno nel segno del Capricorno, famoso ai più per il suo pragmatismo ed il suo senso del dovere. 

Era la notte in cui una forte energia di rinascita, di rinnovamento e di autonomia sia spirituale che materiale, contribuì ad un’epifania degna di questo nome (dal greco epiphaneia, manifestazione divina). 

L’idea nacque dalla volontà di creare uno spazio in cui l’arte assume una connotazione più amplia, si manifesta in forme distinte, e contribuisce all’espressione più intima, ai fini di una terapia per l’anima e le sue ferite.

L’anima è Poesia
Il corpo è Danza
L’etere è unione